Quali incentivi ti possono interessare?

incentivi.gov.it è un portale che raccoglie tutti gli incentivi messi a disposizione dal governo per le piccole e medie imprese.

Il nuovo portale presentato dal vicepremier Luigi Di Maio lo scorso 12 marzo, sostanzialmente, contiene l’offerta degli incentivi di circa dodici amministrazioni ed enti dello stato. In questa fase iniziale sono presenti più di 60 misure di incentivi e diversi miliardi di euro al servizio della crescita.

Il nuovo portale ribalta l’approccio fino ad ora esistente, per cercare gli incentivi bisognava andare sul sito o nelle strutture degli enti, trovare lo strumento e vedere se questo corrispondeva alle proprie esigenze.

Utilizzando incentivi.gov.it si ribalta questo modo di agire, ti colleghi sul portale, inserisci le tue esigenze e il portale ti comunica quali sono le tue opportunità.

Così ad esempio se sei un imprenditore che vuoi innovare acquistando software, eseguendo la ricerca “acquisto software” puoi valutare se ti può interessare il credito di imposta per gli investimenti nel mezzogiorno “imprese e competitività 2014-2020 (FESR)” oppure investimenti in macchinari, impianti, software, beni strumentali “nuova Sabatini”.

Se invece devi assumere, eseguendo la ricerca “assumere” nella foto puoi vedere una parte dei risultati.

In futuro il portale sarà potenziato. Già nel mese di aprile il processo di ricerca sarà gestito dall’intelligenza artificiale attraverso un chatbot. In una seconda fase sarà ampliata la partecipazione a tutte le altre amministrazioni pubbliche, realizzando così un punto unico di accesso agli incentivi e a tutte le altre opportunità di supporto delle imprese. L’ultimo step farà sì che il portale diventi un sistema del tutto trasparente, consentendo non solo di reperire le informazioni ma anche di verificare passo dopo passo lo stato della propria pratica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.