Capire un bilancio aziendale falso con l’indice M-Score

bilancio aziendale falso
Fisco, Contabilità e Lavoro

L’indice M-Score di Beneish è un algoritmo che viene utilizzato per scoprire eventuali manipolazioni dei bilanci aziendali. Ma in che cosa consiste, qual è il suo funzionamento e come si può capire se un bilancio aziendale è falso?

Che cos’è l’indice M-Score di Beneish?

L’indice M-Score di Beneish è uno dei tanti utilizzato per valutare le possibilità che un bilancio aziendale sia falso.

La sua invenzione nel 1999 si deve allo studioso Messod D. Beneish che lavora all’Università americana dell’Indiana.

Come tutti gli altri indici e metodi della stessa tipologia non è sicuro al 100%, ma può essere comunque una base di partenza per riuscire a comprendere se un bilancio aziendale è stato modificato in modo fraudolento (falso) o meno.

Viene considerato un metodo di stampo olistico, che prende in considerazione i dati del passato, non solo per quanto riguarda i bilanci ma anche della possibilità che il management dell’azienda possa procedere con una truffa.

Come funziona l’indice M-Score di Beneish?

Il metodo M-Score di Beneish è molto amato perché è davvero semplice da utilizzare in quanto è sufficiente avere a portata di mano il bilancio di un’azienda.

Con i dati di soli due esercizi: da questa documentazione si possono trarre tutte le informazioni che sono indispensabili per verificare se il bilancio attuale sia stato effettivamente modificato.

La formula di questo indice è la seguente:

M = -4,84 + 0,92*DSRI + 0,528*GMI + 0,404*AQI + 0,892*SGI + 0,115*DEPI – 0,172*SGAI + 4,679*TATA – 0,327*LVGI

  • DSRI – Rotazione dei clienti;
  • GMI – Incidenza del costo del venduto;
  • AQI – Incidenza attività immateriali sull’attivo;
  • SGI – Tasso di crescita del fatturato;
  • DEPI – Tasso di ammortamento;
  • SGAI – Variazione incidenza spese di vendita, generali e amministrative sul fatturato;
  • TATA – Incidenza degli accrual sul totale attività;
  • LVGI – Grado di indebitamento.

Quando si combinano i diversi indici che sono presenti nella formula si ha come risultato la possibilità che il bilancio sia stato manipolato.

Ovviamente, nulla di certo e senza possibilità di errore ma molto spesso questo indice viene combinato con altri per un risultato più dettagliato.

Esempio pratico di utilizzo dell’indice per capire se un bilancio aziendale è falso

Il metodo di M-Score di Beneish si basa sul presupposto che le aziende che decidono di manipolare i propri bilanci lo fanno ripercorrendo sempre schemi molto simili.

Per questo motivo, come si evince dalla formula prima descritta, si sommano le variabili per avere come risultato la percentuale di possibilità di frode.

Le variabili in tutto sono otto e sette di questi rappresentano un indice come il tempo medio di incasso, il margine lordo, etc.

Un risultato superiore a -1,78 indica una elevata possibilità che il bilancio aziendale sia falso e quindi sia stato manipolato.

Commenta