Quanti ricavi per addetto hai?

I ricavi per addetto (RPA) sono un indice molto semplice da calcolare. Sono il totale dei ricavi di un’azienda diviso il numero dei dipendenti che ci lavorano a tempo pieno.

Ad esempio se un’azienda ha 10 milioni di fatturato e 100 dipendenti a tempo pieno, i ricavi per addetto sono pari a 100.000 euro. Un’azienda che ha lo stesso fatturato, ma l’equivalente di 200 dipendenti a tempo pieno, ha ricavi per addetto pari a 50.000 euro. E benché le due aziende hanno lo stesso fatturato, sono destinate ad avere un futuro molto diverso.

I ricavi per addetto sono la chiave per la crescita, profitto e agilità. Una misura di quanto un’azienda sta utilizzando in modo efficiente la risorsa lavoro.

Ad esempio, prova ad immaginare una gara tra taglialegna, da una parte una squadra composta da boscaioli robusti, tra i più esperti e motivati e con delle asce ben affilate, dall’altra parte una squadra composta da dei ragazzetti esili, alle prime esperienze e non tanto motivati ma dotati di motoseghe, chi taglierà più alberi a persona?
I taglialegna con esperienza sfigureranno contro i ragazzetti e il motivo non dipende dalla motivazione o dalle capacità dei singoli, ma dalle motoseghe.

Se un tuo concorrente fa il doppio dei tuoi ricavi per addetto, non significa che i suoi dipendenti lavorano il doppio delle ore o che hanno il doppio dei titoli di studio, ma significa che hanno sviluppato degli asset immateriali performanti. Dei sistemi di produzione, gestione, amministrazione, marketing e vendite che garantiscono risultati eccellenti.

La Apple ha un ricavo per addetto pari a 2 milioni di dollari, Facebook ha un ricavo per addetto pari a 1,4 milioni di dollari, Google ha un ricavo per addetto pari a 1,2 milioni di dollari. A quanto ammontano i tuoi ricavi per addetto? A quanto ammontano quelli dei tuoi concorrenti?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.